La camera da letto è una delle stanze più importanti della nostra casa, ma soprattutto la più importante per il nostro benessere psicofisico. Qui riposiamo finalmente dopo una lunga giornata di lavoro e conserviamo tutti i nostri effetti personali, ma non sempre si ha la fortuna di disporre di grandi spazi per questa zona della casa. Spesso inoltre è una stanza che si condivide con altre persone, quindi lo spazio si dimezza. Vediamo alcune linee guida da seguire per non farsi mancare nulla anche in spazi molto ristretti.

Pensare minimal

Il primo punto fondamentale è quello di partire sempre dall’essenziale, quindi ragionare su un arredamento minimal che inizialmente preveda l’indispensabile, ovvero il letto e l’armadio.

Ad esempio per quanto riguarda il letto e i comodini, ce ne sono in commercio di varie dimensioni, è possibile infatti scegliere comunque un letto matrimonialema di dimensioni contenute, come quello alla francese, o i letti soppalcati per guadagnare più spazio sulla superficie della camera.

Inoltre se non possediamo molto spazio, possiamo optare per letti con scompartimento interno, facili e comodi da utilizzare, che possono essere riempiti con vestiti piuttosto che beni di necessità o ad esempio per effettuare il cambio stagione. I comodini invece, se lo spazio è davvero ridotto, potranno essere sostituiti magari da mensole attaccate al muro. Un altro elemento fondamentale è l’armadio, che dovrà essere abbastanza capiente da contenere i nostri vestiti e permetterci di mantenere in ordine la stanza. Se non si può optare per un armadio su misura, ci sono in commercio molte soluzioni modulario armadi composti per poter inserire anche la televisione e guadagnare cosi più spazio, oltre naturalmente alle varie opzioni per modulare il suo interno in base alle nostre esigenze. Se lo spazio a disposizione non ci permette di aggiungere altro, dobbiamo quindi sfruttare le pareti e optare per applique da muro e un lampadario che non sia troppo ingombrante. In breve, qualora la nostra camera da letto non ci permettesse di giocare con l’arredamento sulla sua superfice orizzontale, potremo farlo sul piano verticale, con moduli che inglobano in un'unica struttura il letto con la libreria ad esempio, o moduli contenitori rialzati che ospitano al di sopra il letto o, come dicevamo, le strutture soppalcate in vari materiali e forme.

Colori chiari per non appesantire lo spazio

Una volta scelto l’indispensabile da dover mettere nella camera da letto, ricordiamo di non riempirla di oggetti superflui, dovrà restare infatti un ambiente rilassante e tranquillo dove poter riposare e rilassarsi. Per dare profondità alla stanza scegliere comunque toni chiari e neutri e non appesantire le pareti con troppi quadri o specchi. Il segreto è pochi elementi funzionali ben collocati, e un tocco leggero di creatività per abbellire l’ambiente.

Da Colleoni Arredamenti potrete trovare soluzioni di ogni tipo per arredare la vostra camera da letto e professionisti in grado di consigliarvi in base allo spazio a vostra disposizione. Veniteci a trovare presso il nostro showroom in Via Lecco, 63 a Curno, provincia di Bergamo o non esitate a contattarci via email all’indirizzo info@colleoniarredamenti.it o al numero 035 611543 per informazioni o per richiedere un preventivo.